Home

Al chiaro di luna

Un saluto caro, affettuoso a tutti ed a ciascuno in particolare, e grazie per aver accolto il nostro invito. Un saluto e un grazie di cuore al nostro Sindaco, Avv. Guglielmo Cavallo, alla Dirigente  S. Dott.ssa Anna Luisa Saladino, alla Direttrice della nostra Biblioteca Comunale, Dott.ssa Francesca Garziano.
Con questa serata noi celebriamo la festa della Bellezza, della Cultura, dell'Amicizia. La Bellezza dell'Arte in questo luogo suggestivo, la Cultura dell'incontrarsi, dell'accogliersi, del camminare insieme. La nostra festa ha inizio con una Mostra nata da un Progetto realizzato da alcuni Studenti dell'I.I.S.S.Pantanelli-Monnet, che, nella bellezza dei colori, hanno espresso la loro gioia di vivere. A loro il nostro plauso sentito e affettuoso. Con loro  ringraziamo i Docenti, la Prof.ssa Rosanna Trinchera che con dedizione notevole ha reso possibile questa Mostra, i Tutor dei Ragazzi, le Famiglie.
Mi sia consentito inoltre di esprimere la mia profonda gratitudine a coloro che hanno allestito la Mostra, dagli Studenti Mariangela, Alessio, Samuela, Maristella, Federico, ai Docenti Maria Epifani, Mariolina Cisaria, Lucia Marseglia, Rosanna Trinchera, con la guida "artistica" di Teresa Zaccaria.
La festa continua con l'ascolto di musica, canzoni e versi, per celebrare i 50 anni dallo sbarco sulla luna, avvenuto proprio il 20 luglio 1969.
Mariangela presenterà i vari momenti musicali e canori che saranno eseguiti da Gaetano Petraroli e Pasquale Andriola e i versi che saranno declamati dalle prof.sse Caterina Baccaro e Bianca Melpignani, oltre ad alcuni pensieri del grande Genio Leonardo da Vinci, a 500 anni dalla morte, presentati da Samuela, Maristella e Mariolina.
Una serata speciale quindi, come quella che la nostra Città ha vissuto ieri sera ricordando il Giudice Paolo Borsellino. Una serata che ha inizio col saluto del nostro Sindaco. A Lui la parola.
Teresa Legrottaglie


Saluto della Direttrice della Biblioteca Comunale "F. Trinchera s" Dott.ssa Francesca GARZIANO, all'inaugurazione della Mostra organizzata dalla Biblioteca Diocesana "Raffaele Ferrigno"di Ostuni, riguardante i DIPINTI di alcuni Studenti dell'Istituto Pantanelli-Monnet.
UN RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE PER QUESTA BELLISSIMA SERATA "AL CHIARO DI LUNA " VA A TERESA LEGROTTAGLIE CON CUI DA UN PO' DI TEMPO ABBIAMO AVVIATO UN PERCORSO CONDIVISO CHE VEDE LE DUE BIBLIOTECHE CITTADINE CAMMINARE L'UNA AFFIANCO ALL'ALTRA. UN GRAZIE SPECIALE E' POI DA DEDICARSI AI VERI PROTAGONISTI DI QUESTA SERATA, A CHI HA RESO POSSIBILE QUESTO TRIBUTO ALLA LUNA, GLI STUDENTI CHE CON LA LORO FANTASIA E CREATIVITA', RIPORTANO LA NOSTRA ATTENZIONE AL POTERE DELLA BELLEZZA E ALL''IMPORTANZA  DELL'ARTE IN OGNI SUA FORMA. 
QUESTO MI INDUCE A RIFLETTERE SULLE RESPONSABILITA' CHE CIASCUNO DI NOI HA NEI CONFRONTI DELLA BELLEZZA E SU COME A VOLTE BASTI POCO PER ACQUISIRE CONSAPEVOLEZZA.
A QUESTO PROPOSITO VORREI CONDIVIDERE CON VOI UN MIO RICORDO LEGATO AGLI ANNI UNIVERSITARI  TRASCORSI NELLA BELLISSIMA PALERMO. RICORDO PERFETTAMENTE CHE NEI PRIMI MESI, PER GIUNGERE A LEZIONE, PERCORREVO SEMPRE LA STESSA STRADA, STRADA CHE MI CONDUCEVA TUTTI I GIORNI PROPRIO DAVANTI AL TEATRO MASSIMO. L'EPIGRAFE CHE ANCORA OGGI CAMPEGGIA SUL FRONTONE DEL TEATRO MI COLPI' A TAL PUNTO CHE COMPRAI UNA DI QUELLE MAGLIE CHE LE BANCHERELLE ATTORNO ALLA PIAZZA  VENDEVANO CON SU SCRITTO IL MOTTO  " L'ARTE RINNOVA I POPOLI E NE RIVELA L'ESISTENZA" FORSE FU SOLO UNA COINCIDENZA, MA STORIA DELL'ARTE FU UNA DELLE PRIMISSIME MATERIA CHE SOSTENNI, CON ADDOSSO QUELLA MAGLIA, E DA LI' NE SEGUIRONO TANTE ALTRE.
QUESTO RICORDO MI FA PENSARE A QUANTO LO SGUARDO INFLUENZI IL NOSTRO CAMMINO. ECCO PERCHE' LA RESPONSABILITA' NEI CONFRONTI DELL'ARTE RISIEDE PROPRIO NELLA NECESSITA' DI DIRIGERE LO SGUARDO VERSO IL BELLO CHE CI CIRCONDA, RISVEGLIANDO CURIOSITA', STUPORE E MERAVIGLIA.
L'ARTE RINNOVA I POPOLI, RECITAVA  IL MOTTO, NIENTE DI PIU' VERO. OGNI CAMBIAMENTO PASSA SEMPRE ATTRAVERSO LA CONOSCENZA E L'ARTE E' IL VEICOLO PRIVILEGIATO ATTRAVERSO CUI VIAGGIA LA STESSA CONOSCENZA.

FRANCESCA GARZIANO